sabato, Luglio 20, 2024
HomeComunicati StampaDiritti UmaniIran: 15 esecuzioni e condanne a morte

Iran: 15 esecuzioni e condanne a morte

I mullah intensificano la repressione interna
ImageCNRI, 27 gennaio –  Il regime dei mullah ha giustiziato cinque prigionieri e ne ha condannati altri dieci a morte in una nuova ondata  di repressione e di  violazione dei diritti umani in Iran. Le agenzie di stampa ufficiali hanno riportato che due vittime, Ali Khani ed Hassan Ghanbari il 25 gennaio nella città di Qom, (sud di Teheran), un altro prigioniero di nome Arash il 23 gennaio a Isfahan (centro del paese), ed un’altra persona il 18 gennaio a Varamine (vicino alla capitale) sono stati impiccati in pubblico.

Un’altra vittima, secondo l’agenzia di stampa IRNA, si chiamava Behrouz Mehranpour, non vedente e sordo e di anni  18 anni al momento del reato. Questa ondata di brutali esecuzioni in Iran ha lo scopo di intimidire e terrorizzare la popolazione. La resistenza iraniana chiede l’invio del dossier sulle violazioni dei diritti dell’uomo da parte del regime dei mullah al Consiglio di sicurezza dell’ONU.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
il 27 gennaio 2006

Elenco delle esecuzioni:
1. Il 25 gennaio 2006 – Ali Khani ed Hassan Ghanbari, impiccati in pubblico a Qom (agenzia IRNA)
2. il 23 gennaio 2006 – Arach Sh., 27 anni, impicatto in pubblico a Ispahan  
3. il 18 gennaio 2006 – una persona impiccata in pubblico a Varamine  
4. il 16 gennaio 2006 – Behrouz Mehranpour, sordo e non vedente e di anni 18 anni al momento dei fatti (IRNA)
Elenco delle condanne a morte:
1. Il 26 gennaio 2006 – Abol-Ghassem, 23 anni, pena di morte confermata dalla corte suprema del regime dei mullah (giornale Chargh)
2. il 23 gennaio 2006 – Mohammad-Reza, 24 anni, pena di morte confermata dalla corte suprema del regime dei mullah (giornale Hamshahri)
3. il 17 gennaio 2006 – una giovane coppia, condannata dalla 102esima camera della corte penale di Isfahan all’impiccagione pubblica (giornale Hamshahri)
4. il 15 gennaio 2006 – un giovane di nome Morteza, condannato a morte dalla corte penale di Teheran (giornale Hamshahri)
5. l’11 gennaio 2006 – Sadegh, 26 anni, condannato a morte dalla 71esima camera confermata dalla corte suprema del regime dei mullah (giornale Hamshahri)
6. L’8 gennaio 2006 – Farhad, 36 anni, condannato a morte dalla corte suprema del regime (giornale Hamshahri)
7. L’8 gennaio 2006 – Hassan Gholi, 27 anni, condannato a morte dalla 71esima camera della corte di zona (giornale shargh)
8. L’8 gennaio 2006 – un uomo di 50 anni condannato a morte (giornale shargh)
9. Il 6 gennaio 2006 – un giovane ragazzo, condannato a morte confermata dalla corte suprema del regime dei mullah (giornale Etemad)

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
42,222FollowersFollow