giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeComunicati StampaDiritti UmaniIran: il bilancio delle vittime del Coronavirus in 478 città ha superato...

Iran: il bilancio delle vittime del Coronavirus in 478 città ha superato le 201.100 

Data l’infrastruttura del paese, e mentre Saeed Namaki, il ministro della Salute del regime ha espresso le sue profonde preoccupazioni per il “nuovo aumento della malattia” e le sfide della quarta ondata del virus, Rouhani e gli altri leader del regime continuano a procrastinare, mentire e bluffare sui vaccini. ·

Comandante in capo dell’IRGC, Brig. Salame generale Hossein:
“il pilastro principale del sistema è il leader; qualunque cosa dica, anche sul vaccino, il nemico creerà scompiglio. (Agenzia di stampa Mehr, 13 gennaio 2021)” ·
La Commissione parlamentare per la salute del regime si rivolge a Rouhani: Se i responsabili sono costretti a importare un vaccino approvato da COVAX, deve essere dichiarato con precisione, che tipo di vaccino è, quanti? E quando e da quale paese vengono importati? (Agenzia di stampa IMNA, 13 gennaio 2021) ·
Saeed Namaki: la provincia di Mazandaran ci ha colpiti di più. Nelle ultime 24 ore, 21 persone sono morte a causa di COVID-19. (Agenzia di stampa ILNA, 13 gennaio 2021) · Alireza Zali, capo della National Coronavirus Combat Taskforce (NCCT) a Teheran: esiste una relazione diretta tra l’inquinamento atmosferico e la crescente prevalenza di Coronavirus, ospedalizzazione e tassi di mortalità. (Agenzia di stampa IRNA, 13 gennaio 2021) ·
Direttore del Tajrish Hospital di Teheran: Fino ad oggi, non abbiamo avuto un solo giorno senza crisi. (Salamat-news, 13 gennaio 2021)
L’Organizzazione dei Mojahedin del popolo iraniano (PMOI / MEK) ha annunciato il 13 gennaio 2021 che il bilancio delle vittime del Coronavirus in 478 città in tutto l’Iran aveva superato i 201.100. Il numero di vittime a Teheran è 49.101, Khorasan Razavi 13.665, Isfahan 12.610, Lorestan 8.153, Mazandaran 7.862, Qom 7.835, East Azerbaijan 7.668, West Azerbaijan 7.423, Gilan 7.116, Golestan 5.045, Kerman 4.437, Yazdas 3.622, Kerman 3.093, Hormozgan 2,105.

Segreteria del Consiglio nazionale della resistenza iraniana (NCRI)

13 gennaio 2021

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,485FollowersFollow